Emporio dei Parchi - Acquisti on-line
Parks.it - Il Portale dei Parchi italiani
   » Ingresso » Cerca per Regione » Italia » Profilo cliente  |  Guarda nel carrello  |  Acquista   
  Reparti
Cerca per Regione->
  Valle d'Aosta->
  Piemonte->
  Lombardia->
  Trentino Alto-Adige->
  Veneto->
  Friuli-Venezia Giulia->
  Liguria->
  Emilia-Romagna->
  Toscana->
  Marche->
  Umbria->
  Lazio->
  Abruzzo->
  Molise->
  Campania->
  Puglia->
  Basilicata->
  Calabria->
  Sicilia->
  Sardegna->
  Italia
  Estero
• Carte e mappe->
• Guide->
• agricoltura
• alpinismo
• ambiente
• architettura
• aree protette
• bici - MTB
• biodiversità
• birdwatching->
• boschi e foreste
• cucina
• diving
• fauna
• flora
• fotografia
• geologia
• giardini
• GPS->
• lotta agli incendi
• Manuali
• Narrativa
• Prodotti Tipici
• Ragazzi->
• Riviste->
• Saggi e monografie
• storia
• Turismo
• uomo e natura->
• vie della fede
• vie militari
• Video->
• CD->
• Abbigliamento->
• Accessori->
• Essenze e profumi->
• Gadget->
• Giochi->
• Attrezzature->
  Fornitori
  Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare l'articolo
Ricerca avanzata
  Informazioni
Spedizioni e Consegne
Pagamenti
Privacy
Contatti
La Rivista della Natura - 2/2013

La rivista della Natura

  • Editoriale / L'incertezza è un privilegio
    Una lettura alternativa

    del direttore Pietro Greppi

  • Senza Parole
    Leone, Kenya 2010.
    di Maurizio Bachis

  • Primo piano /A Trento
    Aria di muse
    I musei delle scienze del Terzo Millennio sono qualcosa di più della mera esposizione – per quanto certamente preziosa – di reperti custoditi in una teca di vetro. Sono strutture vive, interattive, pensate per dialogare con la società. Il nuovo Museo delle Scienze di Trento (MUSE), che sarà inaugurato alla fine del prossimo luglio, si inserisce esattamente in questo solco e punta a diventare uno dei principali poli della cultura scientifica italiana.oco a rapirti nel suo mondo e nella sua affannosa ricerca di un Dio.
    di Laura Floris

  • Primo piano / Direttamente dagli abissi
    Le prime foto del Gigante

    Le immagini che vedete in questa pagina, tratte da un video del 2012 – ma diffuse solo a gennaio – sono di quelle che fanno la storia della biologia marina. Ritraggono per la prima volta un calamaro gigante, il leggendario Architeuthis, nel suo ambiente naturale.
    di Francesco Tomasinelli

  • Primo piano / Riscoperto dopo più di trent'anni
    Il Pliosauro dimenticato

    Come ogni giorno, martedi 5 febbraio apro la posta elettronica appena entrato in ufficio e trovo la mail di un collega, che annuncia la pubblicazione di un fossile italiano sull'ultimo numero di una prestigiosa rivista di settore, Acta Palaeontologica Polonica. La tranquilla lettura si tramuta in un brivido di riaccesa passione giovanile – anzi, infantile – quando sullo schermo compare la località da cui proviene il nuovo rettile: Kaberlaba... Chissà quante volte avrò camminato, sopra quelle ossa!
    di Cristiano Dal Sasso

  • Primo piano /Sfruttamento del sottosuolo in Basilicata
    Non ne vale la pena
    Se si eccettuano la Sicilia, l'Adriatico e la pianura padana, l'Italia è sempre stata ritenuta una Nazione priva di idrocarburi, e a maggior ragione l'Appennino meridionale. Invece, negli ultimi anni, scoperte e prospezioni hanno rilanciato l'idea di una terra che non aspetta altro che di essere perforata come un groviera. Perché? E, soprattutto, che senso ha questa rinnovata corsa mondiale alle trivellazioni?
    di Mario Tozzi

  • Cosa accade / Aprile e maggio
    Il riccio: a spasso tra le case
    Difficilmente riusciamo a scorgerli perché si spostano soprattutto di notte, ma i ricci (Erinaceus europaeus) sono diventati ospiti sempre più frequenti delle periferie urbane. Si tratta, infatti, di animali intraprendenti, che per trovare qualcosa da mangiare esplorano senza sosta il loro habitat. Questo piccolo mammifero, non è un insettivoro puro e – oltre che di frutti e di bacche – si nutre spesso anche di rettili e anfibi, che cattura durante le sue uscite notturne...
    di Francesco Tomasinelli

  • Cosa accade / Passione birdgardening
    Camuffate la casetta
    Piccolo e slanciato, con piumaggio mimetico e becco ricurvo e lungo: ecco i tratti distintivi del rampichino (Certhia brachydactyla), un timido uccello comune nei nostri boschi e parchi. Il suo nome deriva dalla sua abitudine a risalire i tronchi alla ricerca di insetti, che cattura con la lunga lingua...
    di Marco Mastrorilli

  • Misteri della Terra / Missione fallita
    Maledetto pesce vela
    Il fortunato cineoperatore che si intravede in questa foto, purtroppo, non sono io, ma avrei voluto esserlo. Sono appena rientrato dal Messico dove volevo realizzare un documentario sul pesce vela, ma il maledetto non si è fatto filmare! La mattina partivamo con una lancia veloce da Cancun e ci dirigevamo 20 miglia al largo alla ricerca di fregate...
    di Vincenzo Venuto

  • Mondo sub / Melibe
    Un alieno tra noi

    Soddisfiamo subito la curiosità di chi si starà chiedendo chi possa essere questo strano organismo: l'animale qui fotografato è un mollusco nudibranco ed è stato paragonato ad un'astronave aliena, una definizione che, paradossalmente, ha un fondamento di verità. Da un lato dimostra quanto poco sappiamo degli abitanti del mare, se per descriverli dobbiamo ricorrere a Star Trek, e dall'altro questo mollusco è davvero un alieno...
    di Angelo Mojetta

  • Natura strana / Lo strano caso del chirocefalo
    Mostri di pozzanghera

    Questo "essere" uscito direttamente dai racconti di H.P. Lovecraft sembra pronto a ghermirci con il suo apparato buccale, a metà tra quello di un polpo e quello di un insetto. Tutto a posto, tranquilli, non è Cthulhu – la creatura cosmica dei romanzi dello scrittore americano – bensì qualcosa di immensamente più piccolo e inoffensivo, ma allo stesso tempo molto interessante: un crostaceo appartenente al genere Chirocephalus...
    di Emanuele Biggi

  • Posta / Nella pianura del mezzano
    Un'avventura a sorpresa

    Cari amici di NATURA, voglio condividere con voi un incontro curioso che ho avuto qualche settimana fa. Vagavo nella bonifica del Mezzano, in provincia di Ferrara, avvolta dalla nebbia quando, su un manufatto metallico, si materializza la sagoma di un Gufo; fermo l'auto...
    di Roberto Sauli

    SCRIVETECI Inviate le vostre lettere a "La posta di Natura", segreteria@edinat.it. Se avete domande da porre, il Direttore o gli esperti del Comitato di Redazione, risponderanno ai vostri quesiti

  • Il sonno degli animali
    Dolce dormire

    Il riposo è una necessità. C'è chi si prende una pausa perfino sott'acqua o in volo. Ma schiacciare un pisolino può rivelarsi anche molto pericoloso.
    di Roberto Bocciardo

  • Il Viaggio / Borneo Malese
    Ritorno alle origini

    È uno dei luoghi a più alta biodiversità del mondo e nei suoi delicati ecosistemi è possibile osservare uno degli ultimi eden del Pianeta. Siamo andati a scoprirlo attraverso i suoi numerosi parchi.
    di Nicola Messina

  • Attualità / Dinosauri
    Sono ancora tra noi

    Resi immortali da film e mostre, i dinosauri continuano ad attrarci con i loro misteri. Anche perché una parte di loro vive ancora sulla Terra. Parola di Cristiano Dal Sasso.
    di Dunia Rahwan e Laura Floris

  • L'uomo e la Terra
    Iago dei delfini

    Nella foto, un tuffo nel Rio Negro. Nelle sue acque tiepide e scure, vivono i delfini rosa, ma anche caimani, piranha e anaconda. Nel cuore dell'Amazzonia si racconta la storia di un ragazzo che ha instaurato un'amicizia tanto insolita quanto incredibile, nuotando nelle torbide e inospitali acque del Rio Negro.
    testi e foto di Francesco Tomasinelli

  • Caccia al tesoro / Castelluccio di Norcia
    Fior Fiore
    È primavera e al Piano Grande va in scena la "fiorita": c'è il giallo delle lenticchie, il rosso dei papaveri, il blu dei fiordalisi e il bianco delle margherite, in uno spettacolo senza eguali.
    testo di Cinzia Fusoni, foto di Francesco Tomasinelli

  • Naturamix / Attualità, Turismo, Vetrina, Libri e Foto
    Il NMIX è un contenitore dedicato agli eventi del bimestre, ai viaggi più eco, ai weekend da trascorrere nei Parchi italiani, ai prodotti per le attività outdoor, ai libri che parlano di natura, foto, ambiente. Nella sezione SI FA COSÍ gli autori spiegano come hanno realizzato le loro fotografie pubblicate nel numero.

  • Weekend nei Parchi Nord / Parco Alto Garda Breciano
    Tra olivi e limoni

    Quello dell'Alto Garda Bresciano è ufficialmente un parco montano, ma il territorio protetto include anche trenta chilometri di coste, da Salò a Limone, animate dai turisti e dalle vele delle barche, e colorate da limoni e oleandri. Il Parco offre uno scenario costiero dove spadroneggiano porticcioli e ville coronate da cipressi e ulivi, ma anche selve ombrose e rupi scoscese dove trovano riparo l'orso e l'aquila...
    di Dunia Rahwan

  • Weekend nei Parchi Centro / Parco Monti Lattari
    Tra due golfi

    Dove l'azzurro del cielo montano incontra quello cristallino del mare si estendono i Monti Lattari, l'ossatura della penisola sorrentino-amalfitana. Situato a cavallo tra il golfo di Napoli e quello di Salerno, il Parco regionale protegge un'area di 160 chilometri quadrati dove ammirare un paesaggio quasi incontaminato, fatto di vette che, scendendo repentine verso il mare, formano falesie di inestimabile bellezza...
    di Dunia Rahwan

  • Hot spot cosa dove quanto / Arizona
    Nei cieli del Gran Canyon

    Il posto migliore per osservare lo spettacolare volo del condor della California (Gymnogyps californianus), il più grande uccello americano con un'apertura alare di 3 metri, è il South Rim del Grand Canyon National Park, in Arizona...
    di Francesco Tomasinelli

  • Cuore di pietra / Il topazio
    Dai Gioielli ai coltelli

    Il topazio fa parte della famiglia dei silicati e la sua formula – non comprensibile per tutti – è Al2(SiO4)(F, OH)2. I cristalli presentano spesso due facce triangolari molto sviluppate, da cui l'aspetto "a scalpello" che, insieme al peso elevato (3,5 g/cm3) e all'estrema durezza (8 su 10 nella scala di Mohs) li rende facilmente riconoscibili...
    di Arnaldo Pini

  • INSERTO ECONOMIA
    Io Scappo
    Il sogno di una nuova vita lontano da tutto.

Editore: Edinat
Formato: 20x27,5 cm
Pagine: 120


Prezzo: 4,50€
Questo articolo è stato aggiunto al nostro catalogo il 19 Aprile 2013.
   Recensioni
  Carrello spesa  Altro
0 articoli... è vuoto
  Info sul fornitore
 Vari - Edinat
Altri articoli
Altre info
  Comunicazioni  Altro
 Comunicazioni Comunica gli aggiornamenti di La Rivista della Natura - 2/2013
  Dillo ad un amico
 
Inserisci la sua email
  Novità  Altro
 Il Riccio e le Civette. A tu per tu con gli animali selvatici
Il Riccio e le Civette. A tu per tu con gli animali selvatici
5,00€
  Recensioni  Altro
 Scrivi una recensione Scrivi una recensione su questo articolo!

Powered by osCommerce