Emporio dei Parchi - Acquisti on-line
Parks.it - Il Portale dei Parchi italiani
   » Ingresso » • Manuali » Profilo cliente  |  Guarda nel carrello  |  Acquista   
  Reparti
Cerca per Regione->
• Carte e mappe->
• Guide->
• agricoltura
• alpinismo
• ambiente
• architettura
• aree protette
• bici - MTB
• biodiversità
• birdwatching->
• boschi e foreste
• cucina
• diving
• fauna
• flora
• fotografia
• geologia
• giardini
• GPS->
• lotta agli incendi
• Manuali
• Narrativa
• Prodotti Tipici
• Ragazzi->
• Riviste->
• Saggi e monografie
• storia
• Turismo
• uomo e natura->
• vie della fede
• vie militari
• Video->
• CD->
• Abbigliamento->
• Accessori->
• Essenze e profumi->
• Gadget->
• Giochi->
• Attrezzature->
  Fornitori
  Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare l'articolo
Ricerca avanzata
  Informazioni
Spedizioni e Consegne
Pagamenti
Privacy
Contatti
Anfibi e rettili dell'Arcipelago Toscano

Isole e isolotti che compongono l'Arcipelago Toscano si presentano come uno stupendo mosaico di paesaggi. Sono sette le isole principali: Gorgona, Capraia, Elba, Pianosa, Montecristo, Giglio, Giannutri; ognuna con una storia geologica estremamente diversificata.
Il Parco Nazionale si estende su tutte le isole dell'Arcipelago, occupandone l'intera superficie (Gorgona, Pianosa, Montecristo e Giannutri) o parte di questa (Capraia, Elba e Giglio).
Nel corso delle ere geologiche, i mutamenti climatici hanno comportato notevoli variazioni del livello del mare. Tali variazioni - e in particolare, circa 4 milioni di anni fa (nel Pliocene inferiore), con l'abbassamento di oltre 100 metri del livello del mare - hanno determinato la nascita dell'Arcipelago Toscano.
La storia geologica delle isole è strettamente connessa ai problemi biologici, ecologici e distributivi delle specie animali, e in particolare di Anfibi e Rettili.
Purtroppo, le rimanenze fossili di Anfibi e Rettili dell'Arcipelago Toscano sono di fatto inesistenti; per questo non è facile ricostruire la sequenza di colonizzazione ed estinzione di detti animali. Attualmente è possibile valutare, tra le specie che vivono sulle isole, quali abbiano maggiore affinità con la Sardegna e con la Corsica e quali con l'Italia peninsulare.
Questo tipo di analisi si definisce zoogeografia ed è un importante e moderno strumento di analisi della ricchezza e composizione della fauna di una determinata area.
Per chiarire la funzione ecologica di Anfibi e Rettili, per definire lo status genetico di alcune specie, nell'Arcipelago sono in corso indagini e ricerche.

Editore: Parco Nazionale Arcipelago Toscano
Collana: I Quaderni del Parco / 2
Autori: AA.VV.
Anno: 2006
Pagine: 64
Formato: 16x23,5cm


Prezzo: 5,00€
Questo articolo è stato aggiunto al nostro catalogo il 27 Maggio 2008.
   Recensioni
  Altri articoli che possono interessare:
 Isola del Giglio
Isola del Giglio
 Guida ai fiori (vol. 2). Flora di campo e collinare
Guida ai fiori (vol. 2). Flora di campo e collinare
 I quaderni del Parco del Mincio - alberi
I quaderni del Parco del Mincio - alberi
 I piccoli mammiferi del Parco naturale delle Prealpi Giulie
I piccoli mammiferi del Parco naturale delle Prealpi Giulie
 Chiocciole e lumache dell'Arcipelago Toscano
Chiocciole e lumache dell'Arcipelago Toscano
 I quaderni del Parco del Mincio - piante acquatiche
I quaderni del Parco del Mincio - piante acquatiche
  Carrello spesa  Altro
0 articoli... è vuoto
  Info sul fornitore
 PN Arcipelago Toscano
Altri articoli
Altre info
  Comunicazioni  Altro
 Comunicazioni Comunica gli aggiornamenti di Anfibi e rettili dell'Arcipelago Toscano
  Dillo ad un amico
 
Inserisci la sua email
  Novità  Altro
 Dal paesaggio della sussistenza a quello del wilderness
Dal paesaggio della sussistenza a quello del wilderness
25,00€
  Recensioni  Altro
 Scrivi una recensione Scrivi una recensione su questo articolo!

Powered by osCommerce