Emporio dei Parchi - Acquisti on-line
Parks.it - Il Portale dei Parchi italiani
   » Ingresso » • boschi e foreste » Profilo cliente  |  Guarda nel carrello  |  Acquista   
  Reparti
Cerca per Regione->
• Carte e mappe->
• Guide->
• agricoltura
• alpinismo
• ambiente
• architettura
• aree protette
• bici - MTB
• biodiversità
• birdwatching->
• boschi e foreste
• cucina
• diving
• fauna
• flora
• fotografia
• geologia
• giardini
• GPS->
• lotta agli incendi
• Manuali
• Narrativa
• Prodotti Tipici
• Ragazzi->
• Riviste->
• Saggi e monografie
• storia
• Turismo
• uomo e natura->
• vie della fede
• vie militari
• Video->
• CD->
• Abbigliamento->
• Accessori->
• Essenze e profumi->
• Gadget->
• Giochi->
• Attrezzature->
  Fornitori
  Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare l'articolo
Ricerca avanzata
  Informazioni
Spedizioni e Consegne
Pagamenti
Privacy
Contatti
I grandi alberi dei Nebrodi

Il volume "I grandi alberi dei Nebrodi", edito dall'Ente Parco e curato dai botanici Rosario Schicchi, Giuseppe Bazan, Pasquale Marino & Francesco M. Raimondo dell'Università di Palermo, sono riportate schede e immagini riguardanti 60 splendidi alberi plurisecolari, selezionati su oltre 200 piante. Alcuni di essi hanno caratteri di eccezionalità rispetto a quelli presenti in altri contesti della Sicilia e del territorio italiano. Tra questi, anche il grande "Acerone" che si erge maestoso con oltre 20 metri di altezza e 6 metri di circonferenza alle pendici di Monte Soro, l'estremità più elevata dei Nebrodi (1847 m.), e l'enorme faggio di Fago Scuro; entrambi, per le dimensioni del loro fusto, sono gli individui più grandi delle rispettive specie in Sicilia e, con molta probabilità, anche del territorio Italiano. Altri esemplari rilevanti, inseriti nel libro, sono alcuni olivi, censiti nei territori dei comuni di Caronia, Pettineo e Tusa, che superano i 9 m di circonferenza a petto d'uomo e i 18 m in corrispondenza della ceppaia. Tali ulivi ricordano quelli di cui parlano le Tabulae Halaesinae per un'antica area dei Nebrodi (Alesa Arconidea) e del suo territorio limitrofo, dove vetusti esemplari assurgevano al ruolo di monumenti naturali, attraverso il contrassegno del monogramma alesino inciso sulla corteccia, proprio come segno durevole di confine.

Editore: Ente Parco dei Nebrodi
Autori: Rosario Schicchi, Giuseppe Bazan, Pasquale Marino e Francesco M. Raimondo
Anno: 2012
Pagine: 144
Formato: 22x27,5 cm


Prezzo: 10,00€
Questo articolo è stato aggiunto al nostro catalogo il 23 Novembre 2015.
   Recensioni
  Altri articoli che possono interessare:
 Parco dei Nebrodi - La natura, i paesi, la storia, i beni culturali e ambientali
Parco dei Nebrodi - La natura, i paesi, la storia, i beni culturali e ambientali
 Parco dei Nebrodi - Carta escursionistica 1:50.000
Parco dei Nebrodi - Carta escursionistica 1:50.000
 Carta fruizione - Riserva Naturale Orientata Capo Gallo
Carta fruizione - Riserva Naturale Orientata Capo Gallo
 I funghi delle Madonie / Fungi of the Madonie
I funghi delle Madonie / Fungi of the Madonie
 Cartina "Opera di Natura, Frutto di Cultura" - italiano/English
Cartina "Opera di Natura, Frutto di Cultura" - italiano/English
 Opuscolo - Monte Cammarata
Opuscolo - Monte Cammarata
  Carrello spesa  Altro
0 articoli... è vuoto
  Info sul fornitore
 PR Nebrodi
Altri articoli
Altre info
  Comunicazioni  Altro
 Comunicazioni Comunica gli aggiornamenti di I grandi alberi dei Nebrodi
  Dillo ad un amico
 
Inserisci la sua email
  Novità  Altro
 T-Shirt donna colore rosso - Parco Dolomiti Friulane
T-Shirt donna colore rosso - Parco Dolomiti Friulane
10,00€
  Recensioni  Altro
 Scrivi una recensione Scrivi una recensione su questo articolo!

Powered by osCommerce