Emporio dei Parchi - Acquisti on-line
Parks.it - Il Portale dei Parchi italiani
   » Ingresso » • Guide » Piemonte » Profilo cliente  |  Guarda nel carrello  |  Acquista   
  Reparti
Cerca per Regione->
• Carte e mappe->
• Guide->
  Italia
  Valle d'Aosta
  Piemonte
  Lombardia
  Trentino Alto Adige
  Veneto
  Liguria
  Emilia Romagna
  Toscana
  Marche
  Umbria
  Lazio
  Abruzzo
  Molise
  Campania
  Puglia
  Basilicata
  Calabria
  Sardegna
  Sicilia
  Friuli Venezia Giulia
  Estero
• Agricoltura
• Alpinismo
• Ambiente
• Architettura
• Aree protette
• Bici - MTB
• Biodiversità
• Birdwatching->
• Boschi e foreste
• Cucina
• Diving
• Fauna
• Flora
• Fotografia
• Geologia
• Giardini
• GPS->
• Lotta agli incendi
• Manuali
• Narrativa
• Prodotti Tipici
• Ragazzi->
• Riviste->
• Saggi e monografie
• Storia
• Turismo
• Uomo e natura->
• Vie della fede
• Vie militari
• Video->
• CD->
• Abbigliamento->
• Accessori->
• Essenze e profumi->
• Gadget->
• Giochi->
• Attrezzature->
  Fornitori
  Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare l'articolo
Ricerca avanzata
  Informazioni
Spedizioni e Consegne
Pagamenti
Privacy
Contatti
Tra il classico e il moderno

Arrampicate scelte nelle Valli di Lanzo

Le tre vallate di Lanzo interessano una buona fetta del versante italiano delle Alpi Graie Meridionali. Situate a nord-ovest, nel territorio della Provincia di Torino, confinano a sud con la bassa Valle di Susa, a ovest con la francese Valle dell'Arc e a nord con la Valle dell'Orco. A est si estende invece oltre i piccoli bacini della Valle della Ceronda e della Valle del Tesso, la pianura del basso Canavese. Essa si esaurisce presso la prima cintura della metropoli torinese. Le tre vallate, che originano in qualche modo da una valle centrale, la cui porta naturale è la cittadina di Lanzo, prendono da sud a nord la denominazione rispettiva di Valle di Viù, Valle di Ala e Val Grande. Pur mantenendo tra loro caratteristiche ambientali e di geografia umana abbastanza simili, non mancano particolarismi e differenze. Considerate per più di un secolo una comonda realtà di villeggiatura montana, dapprima aristocratica e borghese e poi operaia negli anni sessanta, oggi le Valli di Lanzo intendono rilanciare la loro immagine. La mancanza di strutture sciistiche importanti, cui si aggiunge la cessata speculazione edilizia che ha caratterizzato gli anni settanta, hanno favorito negli ultimi anni una contro - cultura turistica, basata sulle risorse del territorio e sulla tradizione. La pratica dell'escursionismo, dell'alpinismo e dell'arrampicata, quali possibili elementi di richiamo per un turismo eco-compatibile, trovano oggi finalmente degli amministratori locali più attenti e consapevoli.

Editore: L'Escursionista Editore
Collana: Roccia dell'Ovest / 1
Autori: M. Blatto, A. Bosticco, M. Rosa
Anno: 2002
Pagine: 168
Formato: 15x21cm


Prezzo: 20,00€
Questo articolo è stato aggiunto al nostro catalogo il 30 Aprile 2009.
   Recensioni
  Altri articoli che possono interessare:

Impiego ornamentale della flora spontanea delle Alpi Marittime e Liguri

Storia Naturale dei Laghi di Avigliana
  Carrello spesa  Altro
0 articoli... è vuoto
  Info sul fornitore
Altri articoli
Altre info
  Comunicazioni  Altro
 Comunicazioni Comunica gli aggiornamenti di Tra il classico e il moderno
  Dillo ad un amico
 
Inserisci la sua email
  Novità  Altro
 Sentiero Europeo E1 - Cartoguida
Sentiero Europeo E1 - Cartoguida
10,00€
  Recensioni  Altro
 Scrivi una recensione Scrivi una recensione su questo articolo!

Powered by osCommerce